servizio coccole

SOS servizio coccole

Solidali cittadini!

Dall'idea del Ministro intelligentissimamente non a caso scienziato Carlo Ungarelli nasce oggi l'SOS Servizio Coccole.

Solennissimamente inauguriamo questa pubblica istituzione atta ad assicurare il diritto alla comprensione, alla consolazione ed all'improvvio sconfinferamento di coccole di ogni singolo cittadino di questa simpatica Republica. La squadra di coccolatori verrà formata seriamente e duramente da una cucciolata di tenerissimi gattini senza unghie e che profumano di zucchero filato e violetta. In realtà ogni cittadino della Repubblica di ALcatraz è un coccolatore. Infatti il bisognoso di coccole si metterà in contatto con la pacioccosa centrale operativa scrivendo ad info@repubblicadialcatraz.com che a sua volta contatterà i cittadini che vivono nei pressi del bisognoso in questione i quali a loro volta comunicheranno la propria disponibilità e procederanno al coccolamento selvaggio che potrà consistere in dierse pratiche: dal tunnel di coccole al famoso grattino, fino alla tecnica di ultima generazione messa a punto dai giapponesi: "spazzolare i capelli della bisognosa che guarda un film con lieto fine".

Chi vuole può aprire un quartier generale coccoloso periferico e contribuire con idee ed opinioni.

Pucci pucci pucci...

il Presidente della Libera Repubblica di Alcatraz