Spionaggio internazionale: le energie alternative.

 Le nostre spie scelte e sciolte in giro per l’Italia e dintorni hanno ottenuto informazioni interessantissime riguardo alle scelte dei governanti rispetto il modo migliore per affrontare la crisi energetica. I nostri bizzarri vicini che abitano la penisola del sole hanno in progetto i seguenti provvedimenti: 

1. Sfrutteranno il moto ondoso provocato dalle vasche idromassaggio dei parlamentari che dovranno quindi passare moltissimo tempo ammollo.

2. Attaccheranno delle pile alle dita dei loro giovani in modo che giocando costantemente ai videogiochi ricaricheranno le batterie collegate ai loro scattanti pollici.

3. I loro politici si offriranno di indossare dei berretti con un pannello solare. Per la massima resa dovranno avere delle auto decappottabili e passare molto tempo sulle spiagge assolate della Sardegna.

4. Taglieranno le spese delle universita’ pubbliche.

5.     Utilizzeranno delle centrali nucleari.