Pescedaprilone ultima chiamata!

Simpatici cittadini!
Mancano quattro giorni all’atteso primo aprile! Finalmente ci rivediamo!!
Coraggio cavalieri della giustizia risuscitata e della coccola inaspettata! Voi siete tra i pochi ancora in grado di salvare il mondo dalla minaccia della noia inebetita ed imbellettata di buon senso. Armiamoci di stupore, di freschezza e della voglia di donarli entrambi!
Ci sono gia’ dei gruppi che stanno organizzando lo scherzo in piazza a Milano, Roma, Ragusa, Torino, Padova financo in Grecia. Impavidi cittadini si sono presi la briga di organizzare il ludico attacco nel loro conclave. Ma abbiamo ancora bisogno di moltissimi rinforzi, quindi scrivete a info@repubblicadialcatraz.com se volete pescedaprileggiare con anche nella vostra provincia o aggregarvi ai gruppi gia’ avviati.
L’idea e’ questa: c’e’ un mago in borghese che si avvicina guardingo al passante-vittima prescelto e toccandolo con la bacchetta magica gli fa: “Da questo momento avrai molto successo nella vita”. La vittima probabilmente credera’ di avere a che fare con un pazzo e senza approfondire tirera’ dritto per la propria strada. Quando avra’ percorso gia’ un centinaio di metri ed avra’ quasi dimenticato il mago, interverranno gli altri complici che uno alla volta si avvicineranno alla “vittima” complimentandosi con lei, chiedendo di fare una foto insieme, chiedendo autografi, lasciando il numero di telefono ecc…
Ovviamente saranno gradite foto e video in modo da mostrare il nostro sporco lavora a chi quel giorno non ha potuto partecipare. (L’articolo intero e’ qui’).
Ovviamente se volete fare altri scherzi fatevi avanti e proponete! Insomma fate un po’ quello che vi pare!
Voglio solo fare una raccomandazione per la buona riuscita dello scherzo: l’obbiettivo sara’ quello di far divertire le “vittime”. Essi dovranno DIVERTIRSI, sentirsi SPECIALI e percepire che noi vogliamo giocare CON loro. Non dovranno credere che ci prendiamo gioco di loro e neanche che con questo scherzo noi vogliamo sentirci superiori a loro. Detto in poche parole AMATE I VOSTRI “SCHERZATI” e sappiate che gli state facendo del bene perche’ li farete divertire!
Aspetto le vostre numerose e fondamentali adesioni a info@repubblicadialcatraz.com.
Abbracci profumati tipo macchia mediterranea calda.
Vania
 

Commenti

Salve!
ho la pazienza di una bambino difronte un pacco regalo... e dai ditemi tutto... come'è andata?... e dai raccontate... e dai ditemi qualcosa... e dai...

ola
Ale
p.s. e daiiiiiiiiiii

Ragazzi...

Sono mortificata...

era tutto pronto.

Mancavamo solo io e la telecamera,

loro mi aspettavano li',

carichi come il cesto di Cappuccetto Rosso..

Vado a dare un bacio sulla fronte a mia madre come ogni bravo missionario in partenza e... CACCHIO!

Com'e' calda!!

Scotta, bolle e sbuffa che sembra una caffettiera!

Le misuro la febbre... 41!!

Niente... lo scherzo me lo fa mia madre.. ho passato il primo aprile al pronto soccorso...

Per fortuna ora e' tutto a posto!

Santi antibiotici! (a volte)

 

... è incredibile... vero... noi a pensare e organizzare, a dedicare dei giorni e dei momenti agli scherzi... e la vita che ha questa libertà di farceli come e quado vuole... e quanto ci fa ridere (si lo so non sempre)... grazie del tuo racconto e fa gli auguri al pesce che scotta! (era un pesceaprilesso?)

ola